Per informazioni 0187 6117

Molnlycke Mepilex Border Sacrum Ag

Molnlycke-Mepilex-Border-Sacrum-Ag

MEDICAZIONE ANTIMICROBICA IN SCHIUMA DI POLIURETANO, CON BORDO

Mepilex® Border Sacrum Ag è una medicazione “all in one” in schiuma di poliuretano per lesioni sacrali altamente essudanti, tipicamente ulcere da pressione, con segni di infezione. Le lesioni infette sono dolorose e richiedono un trattamento ottimale. Mepilex Border Sacrum Ag, grazie a Safetac®, assicura al paziente un livello minimo di dolore al cambio della medicazione1. La medicazione assorbe e trattiene l’essudato, mantiene un ambiente umido per la lesione e minimizza il rischio di macerazione.2

 

  • Minimizza dolore e traumi al cambio di medicazione1,2
  • Combatte le infezioni grazie alle proprietà antimicrobiche dell’argento
  • Morbida e conformabile, studiata appositamente per la zona sacrale
  • Resistente all’acqua

QUANDO USARE MEPILEX BORDER SACRUM AG

 

Mepilex Border Sacrum Ag è ideale per lesioni sacrali altamente essudanti con segni di infezione, come le ulcere da pressione. Le proprietà antimicrobiche dell’argento contribuiscono a eliminare il 99,9% dei batteri per 7 giorni. Mepilex Border Sacrum Ag mantiene l’ambiente umido ideale per la guarigione della lesione e favorisce il debridement della ferita; è possibile notare un’iniziale estensione delle dimensioni della lesione. È un fatto normale e da considerare   Mantenendo un ambiente umido per la ferita, ne favorisce e ne accelera la guarigione. La tecnologia dell’argento ha proprietà antimicrobiche ed è ideale per lesioni sacrali con segni di infezione. Inoltre, sigilla i bordi della lesione. La medicazione riduce al minimo il rischio di macerazione e di complicazioni post-operatorie. Safetac è sinonimo di meno dolore per i pazienti, facile rimozione e riposizionamento della medicazione, assenza di residui nella lesione e meno odore. Mepilex Border Sacrum Ag può essere utilizzata in associazione con gel. 

USARE MEPILEX BORDER SACRUM AG NEI SEGUENTI CASI

 

  • Quando sono presenti segni di infezione o rischio elevato di infezione
  • Per il trattamento di lesioni altamente essudanti come le ulcere da pressione
  • Per una migliore gestione dell’essudato
  • Per ridurre i costi di trattamento, grazie alla riduzione dei cambi della medicazione, e per garantire meno dolore ai pazienti
  • Per ridurre al minimo il rischio di infezioni e complicazioni post-operatorie

Bibliografia

 

White R. A Multinational survey of the assessment of pain when removing dressings. Wounds UK, 2008.

Meaume S et al. A study to compare a new self adherent soft silicone dressing with a self adherent polymer dressing in stage II pressure ulcers. Ostomy Wound Management 2003.

Relazione di laboratorio esterna: NAMSA 09C 29253 01/09C 29253 02